• Salame Bastardo a Firenze

    Quando un maiale incontra un vitellone, insieme danno origine al salame Bastardo

  • Salame con carne di vitellone

    Salame con carne di vitellone

    Il salame Bastardo, a Firenze, viene così chiamato poiché nell'impasto, caratterizzato dalla medesima macinatura del salame Sbriciolona, viene aggiunta carne di bovino. Nel nostro caso si tratta di una percentuale di carne di vitellone di razza Piemontese macellata presso il nostro negozio. Questo insaccato, tipico delle nostre zone, possiede l'aspetto del salame Sbriciolona, ma il sapore si avvicina piuttosto a quello del salame tradizionale, con la particolarità di risultare maggiormente pastoso alla masticazione e soprattutto più magro per la presenza della carne di vitellone. Questa tipologia di salame è nata grazie ad alcuni contadini, per i quali macellavamo il maiale per uso domestico, i quali inserivano nell'insaccato, oltre alla carne suina, anche quella bovina, entrambe provenienti da animali da loro allevati, dando così origine al moderno salame Bastardo di Firenze. Il salame così ricavato è l'ideale per farcire i classici panini, che saranno quindi caratterizzati da un sapore originale e gustoso, ma può anche essere usato per arricchire varie ricette, da quelle di verdure ripiene (come peperoni, zucchine e melanzane) a quelle di torte salate, paste al forno e risotti. Il salame Bastardo è un ingrediente che si adatta a molte preparazioni, il solo limite è la vostra fantasia!